caduta-capelli-stagionale

Caduta dei capelli stagionale: quali sono le cause e come rimediare

Durante il cambio di stagione è facile osservare una caduta dei capelli più intensa, che talvolta può destare un po’ di preoccupazione per la paura di vedere la propria chioma diventare sempre meno folta, fino al vero e proprio diradamento, o addirittura alla calvizie. Prima di allarmarsi è bene sapere che la caduta di capelli stagionale è un fenomeno del tutto normale e fisiologico che si presenta soprattutto all’arrivo dell’autunno e della primavera. Se, infatti, durante un qualsiasi giorno della nostra vita perdiamo normalmente anche più di 50 o 70 capelli, durante questi periodi dell’anno possiamo arrivare a perdere anche più di 100 capelli al giorno.

Ma perché aumento della caduta dei capelli e cambio di stagione coincidono?

Le possibili cause della caduta di capelli stagionale

Alcuni ritengono che sia una sorta di lontana eredità del mondo animale, ossia una strategia del nostro corpo per rinnovare la propria capigliatura in vista del cambio delle temperature, mentre altri ipotizzano che la caduta dei capelli in autunno e in primavera sia legata anche al rapporto tra ore di luce e buio e dunque al cambiamento dei ritmi di vita che, soprattutto con l’arrivo dei mesi freddi, sono accompagnati dall’aumento dello stress per l’intensificarsi degli impegni lavorativi o scolastici. La caduta dei capelli in estate, invece, spesso è legata all’azione di fattori esterni, come l’esposizione intensa del cuoio capelluto ai raggi UV e i lavaggi più frequenti.

In generale, comunque, la caduta dei capelli stagionale nella maggior parte dei casi non deve allarmare perché è un avvenimento normale. Inoltre i capelli che cadono si trovano nella fase finale del loro ciclo di vita – la cosiddetta fase telogen – e si distaccano da un follicolo pilifero che ha già prodotto un nuovo capello per sostituire quello “morente”. L’acuirsi della caduta di capelli durante il cambio di stagione, inoltre, di solito dura pochi giorni, quindi è solo un fenomeno temporaneo che prende il nome di “telogen effluvium”.

Per dare maggiore energia alla nostra chioma e per favorirne il rinnovamento durante questi periodi dell’anno, tuttavia, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi per preparare il cuoio capelluto, frenare la caduta dei capelli e promuoverne la crescita.

Caduta dei capelli: rimedi per affrontare il cambio di stagione

Per affrontare la caduta dei capelli stagionale si può agire principalmente su due fronti:

  • Un’alimentazione corretta. É importante bere almeno otto bicchieri d’acqua al giorno per mantenere la cute idratata, e quindi anche il cuoio capelluto, ma è altrettanto cruciale adottare una dieta sana. Prima e durante il cambio di stagione, quindi, è una best practice seguire un’alimentazione a base di frutta, verdura, legumi e alimenti ricchi di sali minerali e vitamine. In particolare la vitamina A, presente ad esempio in broccoli, carote e zucche; le vitamine del gruppo B di cui sono ricchi uova e legumi, e la vitamina E, presente in noci, mandorle e nocciole.
  • L’utilizzo di prodotti specifici per rinforzare i capelli. Per contrastarne la caduta temporanea o stagionale, è consigliabile effettuare un trattamento che favorisca la crescita del capello e l’allungamento del fusto. Un utilizzo regolare e costante è in grado di donare forza e vitalità alla chioma, stimolando la fisiologica funzionalità cellulare dei follicoli: per capelli più sani e più belli.

Quando la caduta intensa dei capelli si prolunga nel tempo e si assiste ad un progressivo diradamento della chioma, tuttavia, probabilmente non ci si trova più di fronte ad un semplice telogen effluvium temporaneo e le cause della caduta dei capelli potrebbero essere altre. In questi casi suggeriamo di sottoporsi ad una visita tricologia presso centri specializzati per individuare i motivi del diradamento.

 

 

4 Settembre 2018 Categories: Nutri le tue passioni
share TWEET PIN IT SHARE share share

Entra nella nostra community per ricevere
offerte e consigli per prenderti cura dei tuoi capelli!