Cause dei capelli grassi: perché tendono a sporcarsi velocemente?

I capelli sono una preziosa arma di seduzione: su questo non c’è alcun dubbio. Talvolta, però, la nostra chioma può renderci un servizio ben misero. Chi ha a che fare con i capelli grassi e non li cura, infatti, può veder diminuire il proprio charme. Ma quali sono le cause dei capelli grassi? E soprattutto, perché i capelli di questo tipo si sporcano così in fretta?

Quando si parla di capelli grassi ci si riferisce alla seborrea, ovvero ad una eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee a livello del cuoio capelluto. In linea generale, la seborrea inizia a manifestarsi già in giovane età, negli anni dell’adolescenza: va sottolineato che essa non colpisce il cuoio capelluto nella sua interezza, andando invece ad interessare alcune aree specifiche della nostra testa, soprattutto a livello delle tempie, della fronte e del vertice. Questa particolare ‘diffusione’ della seborrea sulla testa è dovuta a una differente sensibilità a livello dei follicoli piliferi i quali, in determinate zone, reagiscono in modo più marcato all’azione degli ormoni androgeni.

Gli ormoni, però, non sono l’unico fattore che può portare ai capelli grassi: anche lo stress e l’alimentazione – tra le altre cose – possono determinare questo disturbo, il quale può essere peggiorato da lavaggi troppo frequenti con prodotti non idonei. In molti casi, infatti, i prodotti di bassa qualità, tra i quali anche quelli antiforfora o per capelli grassi, possono aggredire in modo eccessivo il cuoio capelluto, il quale, per difendersi contro questo ‘attacco’, finisce per produrre ancora più sebo, peggiorando inesorabilmente la situazione.

Senza utilizzare i giusti prodotti per la detersione dei capelli grassi, dunque, si rischia davvero di avviare un circolo vizioso di non facile risoluzione: più i capelli sono grassi, più si sporcano in fretta, così da indurre a sottoporli a lavaggi sempre più frequenti e quindi ad un’aggressione costante del cuoio capelluto. Ma per quale motivo i capelli grassi si sporcano in così poco tempo?

Come è noto, il sebo di per sé non è assolutamente un problema, anzi, le ghiandole sebacee del cuoio capelluto lo secernono proprio per fornire una maggiore protezione alla pelle e ai capelli. I problemi iniziano quando la produzione si fa eccessiva e quando su questa si innestano altri fattori, come il sudore, la polvere e l’umidità. Essendo umettati da un eccezionale strato di sebo, i capelli diventano infatti una vera e propria calamita per lo sporco.

Si capisce, dunque, quali sono le cause effettive dei capelli ‘unti’ e appesantiti: il sebo che accompagna il capello fin dalla sua nascita è costituito da acidi grassi, da gliceridi, da paraffina e da altre sostanze oleose, alle quali si sommano non solo altri grassi di origine epidermica, ma anche i nostri stessi detriti cellulari, il sudore e infine tutti gli elementi che provengono dall’esterno e che si accumulano a livello della nostra chioma.

Facile, a questo punto, comprendere la ragione per cui una persona con capelli grassi si ritrova molto più spesso delle altre con i capelli sporchi, magari già entro le prime 24 dallo shampoo. Per evitare disagi di questo tipo e riportare la situazione alla normalità, è dunque necessario lavare i capelli con shampoo mirati e non aggressivi, a intervalli regolari, riducendo al minimo tutti i comportamenti che possono ‘aggredire’ il cuoio capelluto, in primis il phon ad alte temperature.

 

13 Marzo 2018 Categories: Conosci le tue passioni
share TWEET PIN IT SHARE share share

Entra nella nostra community per ricevere
offerte e consigli per prenderti cura dei tuoi capelli!